Il perdibilissimo lavoro fotografico di Oliviero Toscani

21 luglio 2010 § Lascia un commento

Ci è sempre  sembrato il Maurizio Cattelan della fotografia, cioè uno che fa rumorosamente parlare di sé, ma senza vere opere d’arte.  E questa vicenda segnalata e ben commentata da Il Post ce ne fornisce una ulteriore conferma. Il paesaggio italiano è cosa troppo importante per farlo difendere dal “fotografo etico” Oliviero Toscani. Auspichiamo che gli amanti della fotografia di architettura e di paesaggio non si facciano imbonire da questa campagna e utilizzino le loro fotografie sullo stato del degrado paesaggistico italiano per pubblicare i loro libri, i loro articoli, le loro storie e le loro inchieste. La fotografia ne guadagnerà, e forse pure il paesaggio.

P.S.: non sappiamo dirvi l’autore della fotografia qui sopra (anzi si, dall’articolo del Post sembrerebbe di Toscani stesso…). Forse a causa delle clausole-capestro della liberatoria imposta da Toscani ai tanti contributori entusiasti della sua campagna? En passant, è una bella foto, sminuita soltanto dall’uso furbesco che ne fa la campagna di Toscani spacciandola per l’affondamento del Camposanto pisano in un mare di “monnezza” edilizia.

Annunci

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Il perdibilissimo lavoro fotografico di Oliviero Toscani su C T O N I A.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: